Pensati con il Cuore: al via cinque nuovi progetti di solidarietà sul territorio

Da Volterra a Castelfiorentino, da Firenze a Agliana e Tavarnelle Val di Pesa. Quaranta i giorni di tempo per contribuire, partecipando agli eventi delle sezioni soci, online o acquistando nei Coop.Fi i prodotti dedicati. La Fondazione Il Cuore si scioglie raddoppia quanto donato dai cittadini

Al via il terzo appuntamento del 2021 della campagna di raccolta fondi della Fondazione Il Cuore si scioglie “Pensati con il Cuore”, nata per sostenere i progetti delle associazioni del territorio.

Il meccanismo è quello di coinvolgere e sensibilizzare le persone, facendo conoscere le realtà locali impegnate nella solidarietà e invitando a dare un contributo per la realizzazione di piccoli e grandi sogni.

Una volta arrivati a metà della cifra necessaria, la Fondazione Il Cuore si scioglie raddoppia l’importo per centrare l’obiettivo. Si può contribuire partecipando agli eventi di raccolta fondi promossi dalle sezioni soci Coop sul territorio o con donazioni sulla piattaforma Eppela.

Una novità importante dell’edizione 2021 è rappresentata dalla possibilità di sostenere i progetti attraverso l’acquisto nei Coop.fi di un prodotto del territorio locale. Per i cinque progetti in partenza oggi il prodotto sono i pici toscani Chelucci nella confezione da 500 grammi. 

Complessivamente a oggi la campagna “Pensati con il Cuore” ha sostenuto 76 progetti (la totalità di quelli promossi ha raggiunto il risultato) per un valore complessivo di 1.141.852 euro di donazioni.  

I nuovi progetti

I nuovi progetti che partono oggi toccano diversi territori toscani e affrontano tematiche eterogenee, sempre mettendo al primo posto i bisogni delle associazioni e delle comunità locali.  

Così a Volterra l’obiettivo è il potenziamento del servizio di sostegno alle donne vittime di violenza dell’associazione Le amiche di Mafalda: una missione fondamentale in un momento come quello attuale, che vede la violenza sulle donne come vera e propria emergenza. Lo sportello offre assistenza psicologica e legale gratuita e dispone di una linea di ascolto, oltre a realizzare progetti di sensibilizzazione e inclusione per le donne vittime di violenza e i loro figli.  

Castelfiorentino il progetto è rivolto alla ristrutturazione della Mensa Caritas, che accoglie persone bisognose da gran parte della Valdelsa, che accedono attraverso il centro di ascolto. In particolare, i fondi raccolti saranno utilizzati per l’acquisto di attrezzature destinate ad evitare lo spreco alimentare e conservare le provviste alimentati raccolte con tanta fatica.  

Firenze Pensati con il cuore sostiene Students4Students, un’associazione di studenti universitari che offre assistenza scolastica ai ragazzi con bisogni educativi speciali. La rete virtuosa, che opera con il Comune, le scuole fiorentine e l’Università degli Studi di Firenze, ha già diversi tutoraggi all’attivo. L’obiettivo è quello di poter raggiungere il maggior numero possibile di ragazzi con difficoltà di apprendimento, che sono aumentate in particolare con lockdown e didattica a distanza.  

Ad Agliana con l’associazione PortAperta si punta a potenziare lo spazio donna con corsi di formazione sugli strumenti digitali. Utenti del progetto sono le donne accolte nella casa di accoglienza Ivana Bardi e tutte quelle accolte nei progetti dell’associazione, che sentono la necessità di intraprendere un percorso di autonomia e realizzazione personale. 

Tavarnelle Val di Pesa insieme ad Auser la raccolta fondi è volta a ristrutturare un locale che ospiterà attività di socializzazione per anziani e persone fragili. Si tratta di uno spazio nel centro del paese, che vuole diventare un motivo per uscire di casa per chi al momento non lo ha. Con le risorse donate, Auser intende allestire la sala per la proiezione e dotarsi di tablet per brevi corsi per migliorare l’uso di nuovi strumenti digitali. 

La raccolta dura quaranta giorni. 


Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti