Coop abbassa il prezzo delle mascherine chirurgiche a marchio: costeranno 30 centesimi l’una

Una confezione di 10 mascherine monouso chirurgiche Coop sarà venduta a 3 euro e non più a 5 euro. Una decisione che mira ad aiutare le famiglie in difficoltà nell'utilizzo di un dispositivo di prevenzione fondamentale per fronteggiare la seconda ondata della pandemia.


Coop abbassa da lunedì 26 ottobre il prezzo delle mascherine chirurgiche in vendita nei propri supermercati. Una confezione da 10 mascherine monouso a marchio Coop sarà venduta al prezzo di 3 euro (quindi 0,30 centesimi l’una).

Si tratta di un dispositivo medico che può contare su tre strati protettivi, la certificazione CE, un indice di filtrazione superiore al 98%. Su tutti i requisiti richiesti per un prodotto a marchio vigila per i dovuti controlli la Direzione Qualità di Coop Italia.

“Abbiamo ritenuto di dover intervenire sul prezzo finale portandolo dai 5 euro iniziali ai 3 attuali, rendendo quindi l’acquisto ancora più conveniente – spiega Maura Latini, amministratore delegato Coop Italia – È sempre più determinante ricorrere all’uso continuo delle mascherine che sono una delle poche misure efficaci per combattere il virus e riteniamo così facendo di metterci a servizio della collettività”.

Una decisione che mira ad aiutare le famiglie in difficoltà, incentivando l’utilizzo di un dispositivo di prevenzione fondamentale per fronteggiare la seconda ondata della pandemia.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti