Il Maggio musicale fiorentino riapre le sue porte al pubblico

Prosegue la programmazione dei concerti per l'83esima edizione del Festival. Per i soci Unicoop Firenze 10% di sconto sul biglietto per tutte le date del calendario e per lo speciale Tosca in forma di concerto, speciale 40% di sconto per gli spettacoli Adriana Lecouvreur (6/5), La forza del destino (10/6 e 16/6), Siberia (16/7 e 24/7).

Dopo tanti mesi di di attività svolta a sala vuota, il Maggio Musicale Fiorentino, ha riaperto le sue porte al pubblico per l’83esima edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino. Dopo il concerto inaugurale dello scorso 26 aprile 2021 del Maestro Daniele Gatti dedicato al compositore Igor Stravinskij, nel 50° anniversario dalla sua scomparsa, la programmazione concertistica prosegue e con essa proseguono anche gli sconti per i soci Unicoop Firenze sul costo di acquisto dei biglietti:

  • 10% di sconto per i soci Unicoop Firenze su tutte le date del calendario.
  • 40% di sconto per i soci Unicoop Firenze per i seguenti concerti nelle date indicate: Adriana Lecouvreur (6/5/2021 ore 20.00); La forza del destino (10/6/2021 – 16/6/2021); Siberia (16/7/2021 – 24/7/2021). Lo spettacolo del Don Giovanni previsto per il 28 e 30/7 è stato invece annullato.
  • EVENTO STRAORDINARIO per l’85esimo compleanno del  M° Zubin Mehta 10% di sconto per i soci TOSCA in forma di concerto il 19 maggio 2021.

“Sono molto contento – ha dichiarato il Sovrintendente Alexander Pereira all’apertura del Teatro– Abbiamo applicato le procedure di sicurezza, testato tutti i collaboratori del Teatro con, fin ora, più di 15mila test sierologici a tutti ogni settimana, abbiamo sempre rispettato il nostro cartellone mantenendo così l’eccellenza del Coro e dell’Orchestra, abbiamo registrato i nostri spettacoli e così siamo stati sempre pronti per riaprire quando sarebbe stato permesso: e adesso finalmente è arrivato il momento di accogliere nuovamente il pubblico e di andare in scena”.

Oggi il Maggio è pronto a ripartire e auspica un ritorno alla massima capienza il prima possibile per dare finalmente accesso a tutti nel posto prescelto.

Il Teatro del Maggio farà di tutto perché ciascuno possa accedere alla propria poltrona ma oggi, data la situazione, è impossibile. Ad alcuni potrebbe essere richiesto di fare un minimo spostamento all’interno, comunque, del proprio settore di appartenenza.

Si confida nella collaborazione del pubblico affinché accetti i necessari compromessi e i consigli delle maschere nel rispetto delle normative vigenti e della sicurezza di tutti.

Il numero limite di accessi in sala è regolato dalle autorità competenti e il Teatro, di conseguenza, non vende biglietti oltre questo limite.

Info e dettaglio degli spettacoli in programma:
0552001278; www.maggiofiorentino.com

Biglietteria
Piazza Vittorio Gui 1
50144 Firenze
Aperta dal martedì al venerdì ore 11-13 e 15-18. Sabato dalle 11 alle 14.

Per gli eventuali spettacoli annullati
Modalità di rimborso https://www.maggiofiorentino.com/comunicati/richiesta-rimborsi-2/


Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti