Pensati con Il Cuore arriva a Siena

Oggi la presentazione della campagna di raccolta fondi per la ristrutturazione dello spazio di incontro e di inclusione dell’ex-circolo di Ampugnano

Nell’ambito dei progetti Pensati con Il Cuore, la campagna di crowdfunding della Fondazione Il Cuore si sciogliela sezione soci Coop di Siena in collaborazione con l’associazione Le Bollicine promuove una raccolta fondi popolare volta alla ristrutturazione e all’eliminazione delle barriere architettoniche di un immobile che necessita di alcuni lavori per poter diventare uno spazio polivalente per percorsi di socializzazione e integrazione sociale.  

L’obiettivo è realizzare un luogo di incontro per le persone con disabilità e per gli abitanti di Ampugnano, dove si possano sviluppare progetti condivisi e inclusivi, anche con attività in presenza e valorizzando il vicino Centro Equestre.   

Pensati con il Cuore è la campagna di raccolta fondi della Fondazione Il Cuore si scioglie, nata per sostenere i progetti delle associazioni del territorio. Il meccanismo è quello di coinvolgere e sensibilizzare le persone, facendo conoscere le realtà locali impegnate nella solidarietà e invitando a dare un contributo per la realizzazione di piccoli e grandi sogni.

Una volta arrivati a metà della cifra necessaria, la Fondazione Il Cuore si scioglie raddoppia l’importo per centrare l’obiettivo.

Come contribuire

Si può contribuire su Eppela al link https://www.eppela.com/it/projects/30335-re-inventiamo-il-circolo-archimede o partecipando alle iniziative promosse dalla sezione soci Coop. 

Una novità importante dell’edizione 2021 è rappresentata dalla possibilità di sostenere i progetti attraverso l’acquisto di un prodotto del territorio, che sarà segnalato nei punti vendita Coop.fi. Per il progetto dell’associazione Le Bollicine il prodotto sono i Ricciarelli di mandorle IGP di Fiore.  

Un progetto importante per il territorio

“Siamo molto contenti della ripartenza della campagna di raccolta fondi Pensati con il cuore con cui sosterremo un bel progetto dell’associazione Le Bollicine – affermano Giampiero Pacchierotti Maria Luisa Valacchi, rispettivamente presidente e referente solidarietà della sezione soci Coop di Siena – la pandemia ha segnato l’interruzione di tutte le attività sociali, indispensabili per chi ha una disabilità. Con la ristrutturazione dello spazio del circolo di Ampugnano che prenderà il nome di Archimede, l’obiettivo è quello di dare vita ad una realtà dove fare incontri ed attività, dove si possano sviluppare progetti condivisi e inclusivi per le persone con disabilità e per gli abitanti del piccolo borgo. Invitiamo tutti a contribuire anche con un piccolo gesto”.  

“Re-inventiamo il Circolo Archimede è un’opportunità che permette all’Associazione Le Bollicine, impegnata da oltre 30 in favore dell’integrazione delle persone con disabilità di ampliare gli interventi educativi e socializzazione nel nostro territorio. L’immobile donato dagli abitanti di Ampugnano alle Bollicine sarà uno Spazio Polivalente per tutti e tutte, un luogo di integrazione e inclusione – spiegano la presidente dell’associazione Paola Bisconti e il coordinatore socio-educativo Letizia Cambi – Il Centro Archimede vuole essere uno spazio polivalente, innovativo, capace di interpretare bisogni, interessi e potenzialità di un territorio, coinvolgendo la comunità ed il tessuto produttivo locale per aprire le porte all’accoglienza di persone con disabilità, con i loro valori e le loro capacità.  

Il Circolo sarà una risposta concreta ai bisogni emergenti delle famiglie e delle persone con disabilità. In particolare vuole essere un’opportunità per la riattivazione di percorsi e opportunità che l’emergenza Covid ha sospeso. La pandemia ha fatto emergere nuovi bisogni e nuove forme di fragilità e vulnerabilità nelle persone con disabilità, che hanno subito una cessazione delle relazioni sociali presenti. Molte persone disabili non hanno avuto la possibilità di accedere alle attività online, divenute fondamentali durante l’emergenza e si trovano in una condizione di totale isolamento. Le famiglie, manifestano difficoltà e solitudine nel gestire la quotidianità dei figli.

Il Centro Archimede si inserisce pertanto come opportunità per la realizzazione di un percorso di sviluppo, “ripartenza” di occasioni per la disabilità. Gli ampi spazi a disposizione saranno una risorsa per l’attivazione di progettualità in presenza. Sperimenteremo laboratori espressivi, interventi formativi ma anche iniziative di gioco e aggregazione.

La campagna di crowdfunding è una bellissima occasione che permette di condividere il nostro progetto con la comunità. L’obiettivo è poter acquistare arredi e attrezzature per essere operativi già dal mese di giugno, ma non solo perché gli eventi e la condivisione del progetto permettono dopo un anno di isolamento di progettare il futuro e dare speranza ai nostri sogni”.  

“Ringrazio sentitamente l’Associazione Le Bollicine per l’impegno tenace e appassionato che, da anni, profonde nell’offrire opportunità sempre nuove alle persone con diversa abilità. Impegno che, oltre al costante supporto delle Istituzioni e alla sinergia con le altre realtà del Terzo Settore, oggi incontra anche la profonda sensibilità della Fondazione Il Cuore si scioglie, promotrice di un’importante campagna di raccolta fondi a sostegno dell’intervento di abbattimento delle barriere architettoniche dei locali dell’ex Circolo di Ampugnano (donato – lo ricordo – con grande generosità dai vecchi soci).

Uno dei cardini più rilevanti della ripartenza è certamente rappresentato dalla ricostruzione delle relazioni fra le persone sulle fondamenta della condivisione, dell’integrazione, dell’inclusione, dell’accoglienza: il progetto del nuovo centro Archimede, con la rete di straordinaria solidarietà che sta generando a partire proprio dal crowdfunding Pensati con il cuore, è una testimonianza concreta in questa direzione” conclude Giuseppe Gugliotti, sindaco di Sovicille.

Tutte le informazioni sul progetto sono disponibili al link https://www.eppela.com/it/projects/30335-re-inventiamo-il-circolo-archimede 

Il calendario delle iniziative a sostegno della raccolta fondi sarà pubblicato su https://informatorecoopfi.it/socialita/siena/siena-siena/ 

Al momento le iniziative previste sono una serie di appuntamenti con aperitivi da asporto e con consegna a domicilio, alcune visite guidate al Complesso di San Niccolò, una serata sotto le stelle al Centro Tosca delle Bollicine con aperitivo e musica dal vivo.  

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti