Visita esclusiva per i soci Unicoop Firenze alla mostra “Piccaia / Fibonacci / Otto, cinque, zero”

Giovedì 1 dicembre, ore 10, visita gratuita e riservata all'Archivio di Stato di Pisa, nella sede di Palazzo Toscanelli. Prenotazioni on line

Giovedì 1 dicembre e martedì 2 dicembre un appuntamento da non perdere dedicato ai soci Unicoop Firenze ed organizzato dalla sezione soci Coop Valdiserchio Versilia: una visita esclusiva e riservata alla mostra “Piccaia/Fibonacci/ Otto, cinque, zero“, ospitata all’Archivio di Stato di Pisa, presso la sua sede di Palazzo Toscanelli, Lungarno Mediceo, 17.

Fibonacci, Leonardo Pisano, alla cui figura è dedicata la giornata del 23 novembre, è uno dei più influenti matematici del Medioevo, e proprio a Pisa nacque nel 1170 ed ebbe la sua prima formazione. Fibonacci, dopo numerosi viaggi, tornò a vivere nella città sull’Arno fino alla morte. Attualmente a Pisa è presente una statua all’interno del celebre Camposanto monumentale in piazza del Duomo, mentre uno dei Lungarni porta il suo nome.

I festeggiamenti per rendere omaggio alla sua figura, sono iniziati nel 2020, nella ricorrenza degli 850 anni dalla nascita, con l’emissione del primo francobollo commemorativo di Fibonacci in Italia, e sono proseguiti nel 2021 dedicati alla musica e quest’anno, nel 2022, all’arte visiva con le opere e installazioni dell’artista Giorgio Piccaia. Le opere dell’artista Giorgio Piccaia saranno ospitate in diverse sedi, tra cui anche Palazzo Toscanelli, sede dell’Archivio di Stato, e anche della della visita guidata riservata ai soci (le altre sedi sono Palazzo Gambacorti e ArtInGenio Museum alle Officine Garibaldi.

Nella Sala degli Stucchi, nella sala consultazione, nell’androne e sulle scale saranno esposte dieci grandi tele e dodici piccole opere (papiro, acetato e carta giapponese) e una seta dipinta, che hanno come tema la sequenza di Fibonacci giocata pittoricamente. A ricordare la perfezione della Natura nella sezione aurea.

Giorgio Piccaia, artista e libero pensatore, è nato nel 1955 a Ginevra (Svizzera). Vive e lavora in Piemonte ad Agrate Conturbia. È figlio d’arte (il padre Matteo è un maestro del 900), fin da piccolo frequenta gli ambienti artistici ginevrini prima e milanesi poi. L’incontro con John Cage nello storico concerto del ‘77 al Teatro Lirico di Milano e nel 1978 con Jerzy Grotowski a Wroclaw nel Teatro Laboratorio segnano la sua arte. Lo spoglio del non essenziale, imparato dai due maestri, caratterizza ancora adesso l’arte di Piccaia. Nel 2018 con l’amico monaco Gregory Sinaite del Monastero di Santa Caterina sul Sinai riscopre Leonardo Pisano detto Fibonacci, matematico dell’Alto Medioevo. E da allora è emotivamente e artisticamente coinvolto nella filosofia di Leonardo Pisano.

La mostra

Archivio di Stato (Palazzo Toscanelli, Lungarno Mediceo, 17)
Fino al 13 gennaio 2023: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13.
Ingresso libero.

Giovedì 1 dicembre, alle ore 10, visita esclusiva e riservata ai soci Unicoop Firenze. Posti limitati.

Martedì 20 dicembre, alle ore 10, visita esclusiva e riservata ai soci Unicoop Firenze. Posti limitati.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti