Il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori e l’Assessora all’ambiente Mina Canarini per “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco”

Lo hanno fatto ieri con una donazione al Coop.fi di Vecchiano ed uno scatto simbolico accanto alla grafica della campagna per promuovere la raccolta fondi a sostegno della realizzazione del bosco di Montopoli in Val d'Arno

In molti, soci, cittadini, ma anche rappresentanti delle istituzioni e associazioni del territorio stanno sostenendo in questi giorni il progetto di Unicoop Firenze “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco”, per realizzare a Montopoli in Val d’Arno il primo bosco biosostenibile d’Italia, che nascerà in un’ex area industriale bonificata. Un’iniziativa portata avanti dalla cooperativa in collaborazione con PNAT, Legambiente e Re Soil Foundation.

Tra questi ieri, al Coop.fi di Vecchiano, anche il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora all’ambiente Mina Canarini con una donazione a sostegno del progetto, ed uno scatto fotografico simbolico accanto alla grafica della campagna con il Direttore del supermercato Coop.fi e il Presidente della sezione soci Valdiserchio-Versilia, Piero Lomi.

Al Sindaco e all’Assessora il ringraziamento da parte della sezione soci e di tutta la Cooperativa.

Come contribuire

La campagna “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” prosegue fino al 21 novembre 2021.

Si può contribuire a questo importante progetto nelle seguenti modalità:
– online su eppela
– alle casse dei punti vendita Coop.fi donando almeno 1 euro o 100 punti della Carta Socio
– tramite bonifico bancario sul conto corrente dedicato IT57D0503402801000000309251

Unicoop Firenze raddoppierà ogni donazione.
Inoltre, si può sostenere l’iniziativa anche acquistando nei punti vendita Coop.fi i prodotti ViviVerde: parte del ricavato della vendita sarà destinato al progetto.

L’obiettivo del progetto è piantare 3mila alberi che si stima saranno in grado tra 10 anni di assorbire 170 tonnellate CO2 e una mole importante di inquinanti (polveri fini, ossido di azoto, ecc), con  importanti benefici per la qualità dell’aria, che aumenteranno esponenzialmente al passare degli anni.


Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti