Le Signe: consegnati i buoni spesa Unicoop Firenze per oltre 2500 euro a Caritas per le persone in difficoltà

Le associazioni ringraziano la cooperativa e la sezione soci. Sono infatti ancora molto frequenti le richieste di aiuto di chi non ha le risorse per fare la spesa. Il contributo nell'ambito della campagna di solidarietà Nessuno Indietro, per un importo di 2.645 euro

Buoni spesa per chi, colpito dalla crisi sanitaria ed economica, non ha più le risorse per mettere in tavola un pasto caldo e necessita quindi di pacchi alimentari Caritas. E infatti diventeranno proprio generi alimentari di base per le persone bisognose i 2.645 euro di buoni che ieri la presidente della sezione soci Coop Le Signe Elisabetta Guerrini ha consegnato alla Caritas locale, nel dettaglio a Caritas Natività NSG e Caritas Parrocchia S.Giovanni di Signa. 


“Sono sempre più numerose le persone che hanno perso il lavoro o si trovano in difficoltà a causa della pandemia e che si rivolgono a noi per chiedere un contributo – spiegano da Caritas – l’emergenza alimentare resta una delle priorità nel nostro impegno per gli ultimi e questi buoni spesa ci permettono di aiutare moltissime famiglie”.

“ll nostro impegno contro l’aumento delle disuguaglianze non si ferma – commenta Elisabetta Guerrini, presidente sezione soci Coop Le Signe – e con questa donazione portiamo avanti la campagna Nessuno Indietro. La collaborazione con Caritas è costante e non poteva che intensificarsi in questo periodo in cui c’è più bisogno”. 

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti