Il Gruppo Trekking Signa sostiene “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco”

Lo ha fatto con una donazione alle casse per il progetto del bosco di Montopoli in Val d'Arno, il primo bosco biosostenibile d'Italia che nascerà su un'ex area industriale bonificata

Ai tanti soci, clienti, cittadini, ma anche rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni del territorio che dal 21 settembre stanno contribuendo per sostenere la campagna “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco”, anche il Gruppo Trekking Signa, che da anni collabora co la sezione soci Coop per promuovere iniziative sul territorio all’insegna del benessere, di un sano e corretto stile di vita, e di rispetto dell’ambiente.

Lo ha fatto questo fine settimana con una donazione alle casse del Coop.fi, contribuendo così alla raccolta fondi per la realizzazione del bosco di Montopoli in Val d’Arno, un progetto di Unicoop Firenze in collaborazione con PNAT, Legambiente e Re Soil Foundation, per realizzare il primo bosco biosostenibile d’Italia che nascerà su un’ex area industriale.
Al Gruppo Trekking Signa il ringraziamento da parte di tutta la sezione soci Coop.

L’obiettivo è piantare 3mila alberi che si stima in 10 anni saranno in grado di assorbire 170 tonnellate di CO2.

La campagna “Abbraccia un albero, dai vita a un bosco” prosegue fino al 21 novembre.
Tutte le informazioni su come contribuire su www.coopfirenze.it/abbracciaunalbero

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti