Sabato 5 giugno camminata alla scoperta della Firenze popolare e delle botteghe e laboratori degli artigiani d’Oltrarno

Ritrovo e partenza da piazzale Vittorio Veneto, al monumento equestre, alle 9 il I gruppo e alle 9.30 il II. Partecipazione gratuita, con prenotazione obbligatoria

Protagonista del terzo appuntamento delle camminate organizzate dalle due sezioni soci di Firenze nord e sud ovest, in collaborazione con Uisp Firenze e Cooperativa Archeologia, uno dei quartieri più suggestivi di Firenze, L’Oltrarno.

Appuntamento sabato 5 giugno.

Ai partecipanti saranno consegnate delle audioguide che saranno di ausilio ai partecipanti per godersi in modo agevole il racconto della passeggiata ( gli auricolari sono monouso).

Le camminate si svolgeranno in piccoli gruppi ( massimo 30 persone) e nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento previste in materia di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria da Covid – 19.

L’itinerario – Passeggiata alla scoperta dell’altra Firenze, quella popolare, della tradizione, che sprigiona creatività e colore, qualità e unicità: la Firenze d’Oltrarno, la città del popolo e degli antichi mestieri. In pieno centro storico infatti, intorno a Palazzo Pitti, vive un cuore pulsante d’artigianato artistico, che rende il quartiere d’Oltrarno uno degli angoli più suggestivi, passionali e poliedrici di Firenze.

Lungo il percorso ci si imbatte in un dedalo di botteghe e laboratori sparse per i vicoli, un museo all’aria aperta in cui artigiani e maestri d’arte lavorano con la manualità raffinata che segue antiche tecniche di lavorazione tramandate da secoli.

Laboratori di oreficeria dove ammirare creazioni originali e dove vengono lavorate anche le pietre preziose con abilità e maestria, dove si disegnano e creano gioielli di rara bellezza o dove è possibile scoprire le botteghe famose per il cesello dell’argento, fatto rigorosamente a mano. E ancora, laboratori di rilegatura fiorentina, scarpe su misura, restauro di quadri, fusione a cera persa, intaglio del legno, laccatura e pittura dei mobili, arte della ceramica, che vantano clienti da tutto il mondo.

Ritrovo e partenza: Piazzale Vittorio Veneto (al monumento equestre)
– ore 9.00 (1° gruppo)
– 9.30 (2° gruppo)

Percorso facile e pianeggiante (lunghezza circa 5,5 km)

Le tappe del percorso: A (Piazzale V. Veneto – Monumento equestre) – B (Studio Galleria Romanelli) – C (Duccio Banchi) – D (Antica Tappezzeria Borsellini) – E (Mosaici Pitti) – F (Giulio Giannini e Figlio) – G (Fratelli Peruzzi) – H (Ippogrifo Stampe d’Arte) – I (Manetti e Masini SaS) – J (Piazzale V. Veneto – Monumento equestre)

Info

Partecipazione gratuita. Necessaria prenotazione:
3384965436 (Firenze sud ovest) o 3394210997 (Firenze nord ovest).

Vi aspettiamo!!

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti