Oggi al Centro*Empoli la conferenza stampa per ricordare l’appuntamento con la raccolta alimentare in aiuto alle famiglie in difficoltà del territorio

Tra i destinatari di "Alimenta la solidarietà", la raccolta alimentare oggi in 73 supermercati Coop.fi anche l'Emporio della Solidarietà di Empoli

Torna oggi sabato 16 ottobre in 73 punti vendita di Unicoop Firenze la raccolta alimentare. Soci e clienti che si recheranno nei punti vendita della cooperativa troveranno uno speciale allestimento che metterà in evidenza i generi alimentari di base, quelli indispensabili per chi vive in condizioni di bisogno. Basterà metterli nel carrello e, dopo aver pagato la spesa alla cassa, lasciarli ai volontari, circa un migliaio quelli che parteciperanno complessivamente, che li destineranno alle persone in difficoltà sul territorio.

La raccolta è organizzata in modo da rispettare tutte le misure anti-contagio attivate nei Coop.Fi. Elenco dei punti vendita e lista dei generi alimentari da donare sono disponibili su www.coopfirenze.it/alimentalasolidarieta

La raccolta alimentare è promossa da Unicoop Firenze insieme alla Fondazione Il Cuore si scioglie, con la collaborazione delle sezioni soci e delle oltre 200 associazioni che la cooperativa affianca nelle iniziative di contrasto all’emergenza alimentare. Saranno un migliaio i volontari coinvolti, insieme alle sezioni soci Coop sul territorio che da anni portano avanti con entusiasmo ed impegno le raccolte alimentari, come momenti di partecipazione e di sostegno a chi ha meno. 

I generi alimentari richiesti sono olio, farina, pasta, riso, carne, tonno e legumi in scatola, biscotti, latte, prodotti per i bambini e di igiene personale.  

“Partecipare alla raccolta alimentare significa sostenere concretamente chi vive una situazione di disagio economico. La povertà alimentare è la prima emergenza per tutti coloro che vivono per strada e per chi si trova in difficoltà, per aver perso il lavoro, la casa, per motivi di salute o altre vicissitudini – affermano dalla Fondazione Il Cuore si scioglie – oggi i volontari sono in 73 punti vendita Coop.Fi, pronti a raccogliere quanto soci e clienti vorranno donare: un pacco di pasta, una scatola di legumi o una bottiglia di olio che immediatamente arriveranno a chi ha più bisogno. Ringraziamo già da ora tutti coloro che sosterranno l’iniziativa con il loro contributo”.  

“Grazie a chi contribuirà alla raccolta alimentare di questo sabato – dice Francesca Martini, presidente sezione soci Coop Empoli – oggi il nostro appuntamento con la solidarietà si rinnova e grazie all’impegno di decine di volontari e di chi fa la spesa per sé e per gli altri, le persone che vivono in condizioni di povertà si sentiranno meno sole e avranno un aiuto concreto per mettere un pasto in tavola”. 

Dal Centro*Empoli all’Emporio della Solidarietà.

Parte dei generi alimentari donati oggi a Empoli andranno a rifornire gli scaffali dell’Emporio della Solidarietà.

“La raccolta alimentare è un appuntamento importante perché aiuta la popolazione più fragile a soddisfare il suo diritto al cibo ed ad un cibo sano, ma anche per tutti noi, perché ci dà la possibilità di aiutare chi vive nella nostra città, rafforzando la comunità e il valore della solidarietà. I prodotti donati saranno consegnati ai cittadini grazie alle associazioni di volontariato e da quest’anno li troverete anche all’Emporio Solidale Empoli, che sta aiutando 280 famiglie, a cui già è stata consegnata la tessera alimentare e quindi più di 800 persone. Grazie alla Fondazione Il Cuore si scioglie e alla sezione soci coop per l’organizzazione dell’iniziativa e un ringraziamento sincero ai volontari e ai cittadini che, mettendo a disposizione il proprio tempo e donando i prodotti, rendono possibile tutto questo”, afferma Valentina Torrini, assessore alle politiche sociali del Comune di Empoli

Gli utenti dell’Emporio della solidarietà si dividono nelle seguenti fasce di età: 261 hanno fino a 15 anni, 507 utenti sono nella fascia di età fra 15 e 64 anni e 39 hanno più di 64 anni.La maggioranza dei nuclei familiari italiani è composta da anziani soli o da coppie (coniugi o madri con figli), mentre le famiglie numerose sono per la maggior parte di origine straniera.

L’Emporio offre prodotti alimentari e per l’igiene casa e persona di prima necessità, freschi e freschissimi e ciò che più viene richiesto è solitamente carne, pannolini, alcuni prodotti per l’igiene personale e della casa.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti