Stocard: anche la Carta socio può essere inserita nell’aggregatore digitale

Oltre a Salvapp, l’applicazione dedicata della cooperativa, è ora prevista la possibilità di registrare la propria Carta socio Unicoop Firenze sul portafoglio digitale. Ma attenzione: la carta socio Unicoop Firenze non è una carta fedeltà come quelle degli altri attori della GDO

Arriva la possibilità di inserire la Carta socio Unicoop Firenze nell’App Stocard, utilizzata da oltre 60 milioni di utenti per aggregare le carte dei supermercati.

I soci Unicoop Firenze hanno già la possibilità di utilizzare la propria carta in maniera dematerializzata con SalvApp, l’applicazione che consente di utilizzare il Salvatempo direttamente con lo smartphone, preparare la lista della spesa a casa, avere sempre a portata di mano le offerte valide nel proprio punto vendita di riferimento, trovare le informazioni sui giorni, gli orari di apertura e i contatti dei Coop.fi che interessano e soprattutto registrare sul cellulare una versione digitale della Carta socio con tutte le funzionalità, come verificare il saldo, partecipare alle promozioni riservate ai Soci e consultare tutte le informazioni.

Oltre a Salvapp, dal 28 giugno Unicoop Firenze ha aperto anche alla possibilità di registrare la propria Carta socio su Stocard, insieme alle carte fedeltà degli altri esercizi e negozi frequentati. Questo per rispondere alle richieste di un numero sempre maggiore di soci rispetto alla possibilità di usare la Carta socio dematerializzata attraverso l’utilizzo di applicazioni multi carta.

Da ricordare del resto che chi entra a far parte della compagine sociale della Cooperativa diventa socio a tutti gli effetti di legge, pertanto gode di tutti i diritti che la legge e lo statuto della Cooperativa gli riservano. Se quindi la possibilità di esercitare questi diritti è legata al suo essere socio e non all’esibizione della carta socio, diventa possibile anche utilizzare forme più ampie di identificazione, non solo quindi la tessera fisica, ma anche tutte le applicazioni che permettono una dematerializzazione della carta stessa.

Da qui la scelta di consentire l’utilizzo di forme più ampie di identificazione, comprese tutte le applicazioni che permettono la dematerializzazione della carta stessa (Salvapp, Stocard, altri aggregatori carte digitali) e ulteriori modalità che permetta la riproduzione della Carta socio.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti