Detersivi e microplastiche

Ho letto il rapporto di Greenpeace sul contenuto di microplastiche nei detersivi e ho scoperto con grande stupore e molta delusione che anche i detersivi della Coop presi in esame non ne sono esenti. Per quanto riguarda il detersivo della linea Vivi verde, sul vostro sito non è disponibile la lista degli ingredienti! Scorrendo la lista dei prodotti esaminati, ho visto che altri non ne contengono, quindi non è impossibile farne a meno. Mi aspettavo una maggiore attenzione all’ambiente almeno nei prodotti a vostro marchio, se non addirittura maggiore spazio sugli scaffali per quei prodotti che risultano meno inquinanti.

(Manuela S.)

Dal 2018 nei prodotti a marchio Coop per la detergenza e la cosmesi garantiamo l’assenza di microplastiche aggiunte intenzionalmente come da definizione della normativa italiana, ovvero “particelle solide in plastica, insolubili in acqua, di misura uguale o inferiore a 5 millimetri, intenzionalmente aggiunte nei prodotti cosmetici”. È stato quindi applicato anche in questo caso il principio di precauzione, scegliendo di non impiegare tali ingredienti nella formulazione dei propri prodotti cosmetici e nei detergenti per la casa a prescindere da eventuali vincoli normativi.

Stiamo seguendo da anni la tematica e approfondendo la lista di molecole Echa, ma si tratta di un’attività complessa e molto articolata. Nel 2020 confidiamo di completare l’eliminazione di ulteriori sostanze, come quelle ricordate dalla socia e presenti nei prodotti a marchio Coop per la pulizia della casa e dei tessuti. Per chi volesse consultare la lista ingredienti, è pubblicata sul sito www.e-coop.it/r/home, nella sezione schede detergenti

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti