Le braci

Le braci

Autore Sándor Márai

Casa editrice Adelphi

La valutazione del Circolo

Che emozione ci ha lasciato il libro?

Circolo di lettura sezione soci Coop di Lucca ore 16.30

In collaborazione con Circolo di lettura sezione soci Coop di Lucca ore 16.30

I Circoli di lettura sono una comunità di lettori che si ritrovano, una volta al mese, per scambiarsi opinioni e sensazioni su un libro la cui lettura, individuale, è stata decisa di comune accordo.

Trama

Il libro si apre con la descrizione di un uomo di 75 anni, integrato con l’ambiente che lo circonda: castello, bosco, vigna e caccia. La sua quotidianità è interrotta da un avvenimento quasi eccezionale: l’arrivo di una missiva il cui contenuto (il nome del mittente) lo turba profondamente. Incomincia una lunga analessi sugli avvenimenti che avevano caratterizzato la sua vita: l’amicizia di Konrad e l’amore per Kristina.

La citazione degna di nota

Eri vissuto tra noi ma non sei mai stato uno di noi
Due amici molto legati da un sentimento quasi fraterno. Tuttavia le differenze tra i due sono abissali: l’uno facoltoso, sicuro di sé e presuntuoso; l’altro di umili origini, sensibile, e artista.

La conoscenza non ci aiuterà a diventare più saggi

Herik, con il passare degli anni e nell’attesa di ritrovare Konrad, è arrivato alla saggezza anche senza conferme, tant’è che quando i due si rivedono quell’odio sparisce.

Le nostre riflessioni

Romanzo dalla prosa elevata. Inizia con un incedere lento descrivendo minuziosamente ambientazioni e atmosfere dal sapore tipicamente mitteleuropeo, dove la musica è protagonista almeno quanto i personaggi.

Nella seconda parte del libro, grazie alla creazione di un meccanismo di attesa, l’autore dà ritmo al racconto e, attraverso un monologo introspettivo del protagonista, ormai in età avanzata, ne ripercorre gli avvenimenti della vita quali la giovinezza, gli studi, il tentato omicidio e il tradimento.

Il tradimento, che all’inizio sembra impossibile da superare se non con la vendetta, con il passare degli anni e una maggiore consapevolezza, diventa “quasi innocuo”.

Le parole chiave del libro

Amicizia

Angoscia

Attesa

Tradimento

Saggezza acquisita