Home Blog Letture in Circolo Fai bei sogni
Fai bei sogni

Fai bei sogni

Autore Massimo Gramellini

Casa editrice Longanesi, 2019

Pagine 232

La valutazione del Circolo

Che emozione ci ha lasciato il libro?

Circolo di lettura sezione soci Coop Cascina

In collaborazione con Circolo di lettura sezione soci Coop Cascina

I Circoli di lettura sono una comunità di lettori che si ritrovano, una volta al mese, per scambiarsi opinioni e sensazioni su un libro la cui lettura, individuale, è stata decisa di comune accordo.

Trama

È un romanzo autobiografico in cui l’autore, Massimo Gramellini, racconta il percorso che ha compiuto per superare la morte della madre, avvenuta quando lui aveva nove anni, un trauma che porta con sé un senso di abbandono.

Un evento che lo segna per sempre, una ferita non chiusa, che non riesce ad accettare; eppure, la forza per superare la sofferenza c’è, il coraggio per andare oltre i limiti che si hanno c’è, ma bisogna trovarli.

 

La citazione degna di nota

Chi è stato abbandonato si considera assaggiato e sputato come una caramella cattiva. Colpevole di qualcosa d’indefinito.

Le nostre riflessioni

Con uno stile giornalistico, fatto di iperboli e paragoni utili a entrare meglio nella vicenda, l’autore narra la sua storia personale. Inizialmente è piuttosto ripetitivo come quasi a voler sottolineare l’angoscia che prova, più avanti scorre meglio e con un finale pieno di speranza.
Il lutto è vissuto come un vortice da cui è difficile alzarsi.

Le parole chiave del libro

Angoscia

vergogna

colpa

giornalista