Scopri Santa Croce: due percorsi speciali per visitare la Basilica fiorentina

Dal 27 luglio e fino al 20 settembre due percorsi con una speciale promozione per i soci Unicoop Firenze per conoscere alcuni dei capolavori della Basilica, con l'opportunità di suggestive visite serali d

“Santa Croce rappresenta un bene comune e un patrimonio culturale che fa parte dell’identità collettiva del Paese e per questo può dare un contributo importante per fare uscire Firenze dalla pesante crisi di questa fase storica. La scelta di riaprire è stata un gesto concreto per contribuire alla ripartenza della città puntando su un nuovo rapporto tra cultura, turismo e ripresa economica” – così affermava Stefano Filipponi, segretario generale dell’Opera di Santa Croce, all’indomani della riapertura del Museo dopo la chiusura forzata nel periodo del lockdown.

Il complesso monumentale di Santa Croce è infatti uno dei siti più amati di Firenze per l’immensa ricchezza del suo patrimonio artistico e per gli alti valori religiosi e laici che rappresenta, simbolo tra i più importanti in Italia della spiritualità francescana.

Dal 27 luglio fino al 20 settembre Santa Croce accoglierà i visitatori con due diversi percorsi, che includono anche l’opportunità di suggestive visite serali:

  1. Percorso classico

La visita si snoda all’interno della Basilica, nel Chiostro di Arnolfo e nel Cenacolo presentando al pubblico un immenso patrimonio artistico che include le tombe monumentali dei Grandi (quali Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Foscolo e Rossini), insieme a splendide opere pittoriche come gli affreschi di Giotto, L’ultima cena del Vasari o le numerose pale d’altare del Rinascimento.

2. Percorso Speciale

L’emozione di una visita a porte chiuse per ammirare da vicino alcuni dei capolavori più noti della Basilica, come il celebre Crocifisso di Cimabue, il Crocifisso di Donatello, e la perfezione architettonica degli interni della Cappella dei Pazzi, architettura rinascimentale, capolavoro di Filippo Brunelleschi, incastonata nel primo chiostro della basilica di Santa Croce a Firenze.

Come partecipare?

Per i soci Coop Unicoop Firenze il costo del biglietto è di 6 euro per il percorso classico, che ha una durata di 50 minuti (promozione valida tutti i lunedì e giovedì); 20 euro per il percorso speciale che ha una durata di 90 minuti.

Per ogni Carta Socio si possono acquistare due biglietti e per usufruire dello sconto basta inserire il codice ST20 al momento dell’acquisto on line sul sito dell’Opera di Santa Croce.

Orari della visita

Per il percorso classico

Con la promozione soci Unicoop Firenze ( costo 6 euro): lunedì ore 11-17 e giovedì ore 19-22.
Altri giorni in cui è possibile partecipare al percorso classico ma senza promozione soci Unicoop Firenze: sabato 11-17; domenica e festività religiose ore 13-17.

Per il percorso speciale

In luglio: il mercoledì e venerdì, ore 15.30 e 16.
In agosto: il mercoledì e venerdì ore 16, 19.15 e 19.45

Modalità di visita

Per agevolare lo svolgimento della visita nel rispetto delle norme sanitarie, i tour sono audioguidati. Prima di accedere alla Basilica è possibile scaricare gratuitamente l’App SANTA CROCE.

La prenotazione gratuita è fortemente consigliata per il percorso classico e obbligatoria per il percorso speciale.

Info

Prenota sul sito dell’Opera di Santa Croce.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti