Colle di Val d’Elsa: consegnati 1285 euro in buoni spesa Unicoop Firenze a Caritas per le persone in difficoltà

I buoni diventeranno a breve pacchi alimentari per i più poveri

Anche a Colle Val d’Elsa sono aumentate le richieste di aiuto di chi non ha le risorse per fare la spesa. Lo rileva Caritas locale, a cui in questi giorni la sezione soci Coop ha consegnato buoni spesa per un valore di 1.285 euro. I buoni diventeranno a breve pacchi alimentari per i più poveri: famiglie e singoli che hanno difficoltà a mettere in tavola un pasto, a causa della crisi economica legata alla pandemia.

Nel dettaglio i buoni sono stati consegnati dal presidente della sezione soci Coop Gabriele Giomi ai rappresentanti delle parrocchie di Sant’Agostino, San Marziale, Sant’Andra alle Grazie e Santa Caterina, che hanno ringraziato Cooperativa e sezione soci per l’impegno in questo momento particolarmente difficile. ” La crisi ha acuito le fragilità già presenti sul territorio e l’emergenza alimentare è uno dei principali problemi che ci troviamo ad affrontare” fanno sapere da Caritas.

“La consegna dei buoni rientra nella campagna Nessuno Indietro di Unicoop Firenze, che mira a ridurre le disiguaglianze e sostenere le persone in situazioni di disagio. Sono per la sezione soci una modalità per rafforzare l’impegno per la comunità, ormai da un anno colpita dalle conseguenze della pandemia, e la collaborazione con Caritas” commenta Gabriele Giomi.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti