Venti anni di attività del Centro dei Borghi

Oggi inaugurazione della mostra fotografica che racconta le attività della sezione soci di Cascina, in occasione del ventennale del Centro dei Borghi. Nel pomeriggio il taglio della torta

Era il 27 ottobre del 1999, l’anno Duemila ancora da venire e il Centro dei Borghi apriva le sue porte. Il nome dedicato ad un’area, la grande pianura di Cascina, che già nel Medioevo fremeva di vita e di commerci, il centro è stato uno dei più grandi in Italia, pensato per soddisfare le esigenze di un’area densamente popolata come quella a cavallo della Firenze-Pisa-Livorno, e collocato a 9 km da Pisa e a 75 km da Firenze, allo svincolo di Navacchio. 

Insieme al centro, si potenziava venti anni fa anche la sezione soci di Unicoop Firenze di Cascina. Negli ultimi due decenni la sezione è stata attiva sui fronti del rapporto con il territorio e della solidarietà, ho organizzato eventi di solidarietà e appuntamenti sociali che hanno raccolto l’adesione di migliaia di cittadini. Solo l’ultimo intervento in ordine di tempo, la raccolta fondi Gli occhi del bosco, per donare e installare telecamere di videosorveglianza dopo l’incendio dei Monti Pisani, ha visto la partecipazione di oltre 4mila persone. 

In occasione dei venti anni del Centro dei Borghi, la sezione soci ha promosso una mostra fotografica che ripercorre i punti salienti della vita della sezione. La mostra, dal titolo Dalle radici ad oggi, comprende immagini evocative, come quelle dell’acquisto nei primi spacci che sono gli antenati dell’attuale Centro dei Borghi. La mostra resterà visibile per 15 giorni all’interno degli spazi del centro commerciale.

All’inaugurazione della mostra sono intervenuti il presidente del Consiglio di gestione di Unicoop Firenze, Michele Palatresi, e il presidente della sezione soci Coop di Cascina, Paolo Brunetti. 

“Venti anni fa il Centro dei Borghi ha rappresentato una novità e una opportunità per il tessuto economico e sociale della zona – ha detto Palatresi – oggi continua ad essere una della realtà più vivaci del territorio e come Unicoop Firenze continuiamo a investirci, sia nella valorizzazione del rapporto con il territorio, sia a livello di occupazione e di struttura. Approfitto della festa per i venti anni del Centro per ringraziare tutti coloro, dipendenti, soci e clienti, che ci hanno scelto finora. Da oggi ripartiamo, mettendo sempre al primo posto l’attenzione per le esigenze di soci e clienti, dalla convenienza alla qualità”.

“Migliaia di persone sono passate dalla sezione soci negli scorsi venti anni – ha affermato Brunetti – chi per partecipare ad una attività sociale o culturale, chi per sostenere una causa solidale, chi per essere parte attiva della vita e delle scelte della cooperativa. Oggi festeggiamo insieme una tappa importante, pronti a ripartire con altre iniziative e forti del valore della sezione per la comunità e il territorio”.

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.