Fucecchio: consegnati 2200 euro in buoni spesa Unicoop Firenze ad Auser per le persone in difficoltà

La consegna nell'ambito della campagna di solidarietà Nessuno indietro

Anche a Fucecchio sono molto frequenti le richieste di aiuto di chi non ha le risorse per fare la spesa, dice Auser, che ringrazia per il contributo della cooperativa: 2.200 euro di buoni spesa che diventeranno a breve pacchi alimentari per i più poveri. Sono numerose le famiglie e i singoli sul territorio che, a causa della pandemia, stanno vivendo situazioni di forti disagio. Per loro l’Auser locale si impegna ogni giorno, anche con il contributo di Unicoop Firenze e della sezione soci Coop.

La consegna dei buoni è avvenuta la mattina del 3 febbraio nel Comune di Fucecchio, alla presenza del presidente della sezione soci Coop di Fucecchio, Moreno Bachini e della referente solidarietà Sandra Papini, dell‘assessore alle politiche sociali Emiliano Lazzeretti e della vice presidente della consulta del volontariato, Monica Asti. I buoni sono stati ritirati dal presidente dell’Auser Isidoro Li Pira.

“La collaborazione fra la sezione soci Coop di Fucecchio e Auser non si ferma. In questo momento di emergenza, abbiamo consegnato buoni spesa che diventeranno generi alimentari sulle tavole delle famiglie in difficoltà. La crisi dovuta al Covid ha colpito soprattutto i soggetti più fragili, a loro Unicoop Firenze ha dedicato la campagna di solidarietà “Nessuno Indietro”, in cui rientrano i contributi consegnati oggi. Crediamo che solo insieme si possa uscire dalla pandemia: noi ci siamo!”  afferma Moreno Bachini, presidente sezione soci Coop Fucecchio.

“La collaborazione tra Unicoop Firenze e le associazioni di Fucecchio va avanti da molti anni e ha ricadute positive sul territorio, con aiuti concreti a moltissimi cittadini e ai più bisognosi in particolare. Il Comune di Fucecchio offre la propria collaborazione su tutti i fronti, con un’attenzione speciale verso le iniziative di carattere sociale che soprattutto in questo momento storico così particolare sono veramente importanti per essere vicini alle famiglie” commenta l’assessore alle politiche sociali, Emiliano Lazzeretti.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti