La Pastasciutta antifascista all’Aurora

Domenica 25 luglio, per ricordare la caduta del fascismo nel 1943, al Circolo Aurora l'iniziativa promossa in collaborazione con Anpi e la sezione soci Coop, nel ricordo della famiglia Cervi

Domenica 25 luglio 2021 si terrà nella terrazza del Circolo Aurora in Piazza S. Agostino ad Arezzo, come avviene ogni anno in moltissime città italiane, la Pastasciutta Antifascista, iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia per celebrare la caduta del fascismo, avvenuta il 25 luglio 1943, e anche per ricordare la famiglia Cervi che decise di festeggiare pubblicamente l’evento: si procurò la farina, prese a credito burro e formaggio e preparò chili di pasta.

Una volta che questa fu pronta, caricò un carro, la portò in piazza a Campegine per distribuirla alla gente del paese. E fu festa. “Il più bel funerale del fascismo” secondo una limpida definizione di papà Alcide Cervi.

L’evento si terrà dalle 20:30 alle 23, la cena sarà gratuita.

Sono previsti brevi interventi dedicati alla Resistenza, alla Costituzione e ai suoi valori di democrazia e libertà.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti