Corri la vita

Oltre 35mila partecipanti, tra cui dipendenti di Unicoop Firenze che, dai diversi punti vendita, in gruppo hanno raggiunto il capoluogo toscano per partecipare all'evento di solidarietà

Una corsa in rosa

Colorata tutta di rosa, si è ripetuta anche quest’anno l’affollatissima corsa di solidarietà “Corri la vita” che, in questa XVII edizione, ha riempito le vie di Firenze di partecipanti da tutta la Toscana e non solo.

Oltre 35mila partecipanti, così stimano gli organizzatori in attesa del dato definitivo, tutti muniti di maglia e pettorina, gli iscritti hanno attraversato il cuore della città, seguendo diversi itinerari di varia lunghezza e difficoltà.

Dalla mattina presto al pomeriggio, bus, tranvia e strade si sono colorate dei tanti che, partecipando, hanno dato il loro contributo all’iniziativa dedicata alla lotta contro il tumore al seno.

Cura, sostegno ma anche ricerca e prevenzione a tutte le età, per una patologia che, ogni anno, colpisce solo in Italia una donna su nove e con questa tutte le persone intorno a lei,  famiglia, amici, colleghi. Ancora oggi rappresenta la neoplasia più frequente, con circa 53.000 nuove diagnosi ogni anno nella popolazione femminile. (Fonte dei dati: “I numeri del cancro in Italia 2019”, di AIOM, AIRTUM).

Fra i partecipanti, tanti anche i dipendenti di Unicoop Firenze che, dai diversi punti vendita, in gruppo hanno raggiunto il capoluogo toscano per partecipare all’evento. In foto, volti noti, come il giornalista Giovanni Minoli che ha dato il via alla corsa, rappresentanti delle istituzioni e dell’associazione Dragon Boat Lady, tante famiglie e un gruppo di dipendenti di Unicoop Firenze del Coop.fi di San Miniato che hanno partecipato per dare il loro sostegno all’evento di solidarietà.

Insieme a loro, hanno contribuito anche tanti soci e clienti di Unicoop Firenze che quest’anno ha sostenuto l’iniziativa con il 5% dell’incasso di frutta e verdura vivi verde Coop venduta dal 12 al 29 settembre.

 

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.