Troppo polistirolo

Scrivo in merito alle vaschette di polistirolo che contengono carne e pesce. Avete pensato a sostituirle con un imballaggio più sostenibile? Possibile non esista niente? Mi viene in mente il Pet delle bottiglie di plastica che possono essere smaltite nell’organico… Ritengo sia doveroso da parte di tutti, maggiormente per una cooperativa come la vostra, da sempre attenta alle tematiche ambientali. Tutti siamo chiamati a salvaguardare la nostra Terra, oggi più che mai!

Ilaria M. – Tavarnuzze (FI)

I sistemi di confezionamento di carne e pesce sono al centro di valutazioni continue da parte della cooperativa. In questo periodo stiamo mettendo a confronto e testando gli attuali sistemi con altri innovativi, partendo dal presupposto che un packaging deve prima di tutto proteggere e preservare un prodotto lungo l’intera filiera fino al consumo, allungandone, ove possibile, la vita residua. L’obiettivo è ridurre gli sprechi e trovare sistemi di packaging che a parità di conservazione e protezione abbiano un ridotto impatto ambientale: ciascun aspetto non può prescindere dall’altro. Il Pet ad esempio non ha lo stesso effetto barriera del polistirolo rispetto all’ossigeno, con conseguenze sulle caratteristiche organolettiche dei cibi freschi. Inoltre è più flessibile e meno pratico per il trasporto dal punto vendita a casa. Ricordiamo, infine, che il Pet non può essere smaltito nell’organico, ma va gettato nella plastica per essere avviato al riciclo.

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti