Gaia Nanni legge 4 libri sul tema della libertà

Prosegue l'appuntamento con Leggerezze, il podcast di Gutenberg, dedicato a chi ama i libri e le storie. In questa puntata con la voce di Gaia Nanni, i suoni di Gabriele Doria, e le pagine di bei libri parleremo di libertà e di diritti delle donne, purtroppo spesso ancora oggi non rispettati.

Prosegue il nostro viaggio nel mondo della lettura con Leggerezze, il podcast irriverente di Gutenberg, dedicato a chi ama i libri, le storie e i bigné alla crema. Consigli di lettura diversi dal solito, grazie alla voce di Gaia Nanni e ai suoni di Gabriele Doria, cuciti insieme da Iacopo Braca, promossi da Unicoop Firenze e prodotti da Mira!

La libertà

Secondo voi che cos’è la libertà? Dove inizia e finisce? Le donne sono libere come gli uomini? Quante azioni concrete deve fare l’umanità per consacrare questa parola nella lista delle cose già realizzate?

Parlare di libertà oggi è parlare dei diritti delle donne, che purtroppo spesso sono ancora diritti umani non rispettati.

In questa puntata di Leggerezze vi invitiamo a fare un viaggio tra i dati del gender gap, con il libro Invisibili di Caroline Criado Perez, a conoscere le storie di donne rinnegate, abusate, denigrate e alla fine rinchiuse nei manicomi raccontate da Victoria Mas nel Ballo delle Pazze.

Vi invitiamo a scoprire che le violenze di genere avvengono ogni giorno, con il libro Il palazzo delle Donne di Laetitia Colombani, e a svelare un’America sempre più lontana dal suo dream con il libro Nomadland. Un racconto d’inchiesta di Jessica Bruder.

Una puntata ricca di dolore, rabbia e voglia di cambiare perché come diceva Nina Simone, citata nel podcast, “la libertà è non aver paura”.

Una puntata meno leggera del solito forse, ma più libera.

( a cura di Mira!)

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti