Visite guidate ed esclusive al Museo Leonardiano

Nove appuntamenti tra aprile e maggio. E per questa estate visite itineranti in bus alla scoperta dei luoghi di Leonardo

Alle origini del Genio

Da lunedì prossimo 15 aprile le celebrazioni leonardiane per il cinquecentenario dalla morte del Genio. Lunedì sarà in visita a Vinci il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione dell’inaugurazione della mostra Leonardo a Vinci. Alle origini del Genio, organizzata in collaborazione con la Galleria degli Uffizi ed incentrata sul legame di Leonardo con la sua terra nel suo percorso di artista e ingegnere.

Nell’ambito delle attività culturali e con l’obiettivo di favorire l’accesso alla cultura per i suoi soci, Unicoop Firenze dall’inizio dell’anno organizza iniziative legate al cinquecentenario della morte del Genio.

Le proposte delle visite guidate

Fra queste, a partire dal 19 aprile le visite guidate alla mostra Alle origini del genio al Museo Leonardiano, riservate ai soci e dedicate ai temi:

  • Leonardo nella sua città natale
    27 aprile, 4-11,18 e 25 maggio, ore 16
  • Tramonto al Museo
    25 aprile – 1 maggio ore 18
  • Leonardo di notte
    19 aprile – 3/17/24 maggio ore 21

Info e prenotazioni:
Promocultura 0571962834 o prenotazioni@promocultura.it

Leonardo in Bus

Previste per le domeniche di aprile, maggio, giugno e luglio anche le attività di Leonardo in bus, una serie di itinerari guidati gratuiti che porteranno i visitatori alla scoperta dei luoghi-simbolo di Leonardo: dal borgo natìo di Vinci, alle colline circostanti, con passeggiate, degustazioni e mostre.

Il calendario

  • Domenica 28 aprile: Leonardo a Vinci/ Buon compleanno! Tour alla scoperta del territorio, del paesaggio e dei prodotti tipici del territorio dell’Empolese Valdelsa. Vinci in festa per la speciale ricorrenza del “compleanno” del Genio.
  • Domenica 5 maggio: Leonardo e Verrocchio/ A casa del maestro! Dopo la visita di Verrocchio, il maestro di Leonardo a Palazzo Strozzi a Firenze, i partecipanti andranno alla scoperta del territorio, della Casa natale e del Museo leonardiano a Vinci.
  • Domenica 19 maggio, 7 luglio: Leonardo e Pontormo / L’eredità pittorica. A Empoli i partecipanti scopriranno i capolavori del Museo della Collegiata e la casa natale del Pontormo, dove è allestita una speciale mostra che mette a confronto l’eredità leonardiana nell’opera del più giovane artista.
  • Domenica 26 maggio: Leonardo e il Padule/ Finalmente all’aria aperta! I partecipanti esploreranno a piedi le bellezze naturalistiche e faunistiche del Padule di Fucecchio, la più estesa area umida d’Italia.
  • Domenica 2 giugno, 21 luglio: Leonardo e San Vivaldo / Vediamo il Sacro Monte! Nel cuore della Valdelsa fiorentina, a Montaione, i partecipanti potranno scoprire il Sacro monte di San Vivaldo, dove partiranno per un viaggio tra le cappelle e le edicole istoriate che riproducono in scala i luoghi della Passione di Cristo a Gerusalemme.
  • Domenica 9 giugno: Leonardo e Fucecchio/ Dove la memoria di Leonardo risuona dietro ogni collina! I partecipanti scopriranno i pezzi naturalistici e artistici della collezione del Museo di Fucecchio e il centro storico della cittadina. La giornata terminerà a Vinci.
  • Domenica 9 giugno, 28 luglio: Leonardo e l’arte contemporanea/ Evviva la Gioconda! Per celebrare il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, il maestro Franco Fossi ha voluto reinterpretare il celeberrimo ritratto della Monna Lisa in una mostra diffusa che attraversa gli undici comuni dell’Empolese Valdelsa.
  • Domenica 16 giugno, 14 luglio: Leonardo e Cerreto Guidi/ Sulle tracce dei Medici e di Caterina..Tra il Padule e il Montalbano, e a Cerreto Guidi, scoprendo le tracce della presenza dei Medici, che vi mantennero una villa come fortino di caccia. Dopo una breve passeggiata sulle orme di Caterina, la madre di Leonardo, i partecipanti raggiungeranno il borgo di Vinci.
  • Domenica 23 giugno: Leonardo e il Montalbano / E pure il trekking! Dopo una mattinata di trekking lungo i sentieri sulle pendici del Montalbano, che Leonardo conobbe e ritrasse più volte nei suoi dipinti, i partecipanti potranno visitare la Casa natale e il Museo leonardiano.
  • Domenica 30 giugno: Leonardo e Boccaccio / Nei ricordi del Genio! Alla scoperta delle bellezze del paesaggio e dell’arte della Valdelsa fiorentina. Partendo dai suggestivi borghi medievali di Lucardo e Certaldo, splendide terrazze sulle colline del Chianti e ricordati da Leonardo nei suoi appunti.

Punto d’incontro per partenza e ritorno a: Autostazione Sitabus Italia, via Santa Caterina da Siena, 15/17, Firenze.

Info e prenotazioni
Sigma 0552340742, prenotazioni@cscsigma.it

In mille per Leonardo

A marzo, invece, circa un migliaio di soci Coop (vedi foto sotto) da tutte le sezioni della Toscana hanno avuto l’opportunità di fare un percorso fra i luoghi di Leonardo a Vinci, con una camminata teatrale alla scoperta dei paesaggi che hanno accompagnato l’infanzia e la gioventù del Genio e la visita al Museo Leonardiano.

Leonardo

 

Tutte le info sugli appuntamenti dedicati ai soci Unicoop Firenze

 

Per ricevere le notizie ogni settimana
* campi obbligatori

Informativa sulla privacy

Lasciando la tua email autorizzi Unicoop Firenze sc a inviarti la newsletter e dichiari di aver letto l’informativa sulla privacy.