Pistoletto Pistoia. Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria

Pistoia ospiterà la mostra diffusa dell'artista Michelangelo Pistoletto fino al 25 settembre.

Era il 1994 quando Michelangelo Pistoletto scelse Pistoia per presentare il suo “Manifesto Progetto Arte”, nel quale proponeva la figura dell’artista contemporaneo come soggetto che interagisce con i diversi settori del tessuto sociale e ne sollecita possibili trasformazioni. Un legame, quello con la città, che si è consolidato nel tempo e che si rinsalda con “Pistoletto Pistoia. Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria”, mostra realizzata da Pistoia Musei che si sviluppa in alcuni luoghi identitari, e va anche oltre i confini della città. Sono i “5 passi tra creazione e memoria” che i visitatori sono invitati a compiere alla scoperta di una mostra “costellazione”, capace cioè di creare collegamenti inediti, recuperare la storica relazione tra la città e il territorio circostante, e innescare processi di cambiamento sociale.

Così, ad esempio, all’Antico Palazzo dei Vescovi Love Difference – Mar Mediterraneo, il grande tavolo specchiante che rappresenta il Mare Nostrum contornato di sedie provenienti dai diversi Paesi che vi si affacciano, ci ricorda quell’ideale di comunità dal quale veniamo e al quale dovremmo tornare per progettare insieme il nuovo corso dell’umanità. Da Il tempo del giudizio, installazione che rappresenta un tempio in cui le quattro grandi religioni sono condotte a riflettere su se stesse (Chiesa di San Leone), al Terzo Paradiso di stracci, opera collettiva realizzata a Pistoia nel 2017 con gli stracci donati dai cittadini (Biblioteca Fabroniana), al Mappamondo realizzato appositamente per questa mostra (Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni).

Il percorso si chiude all’Osservatorio Astronomico della Montagna pistoiese, nel Comune di San Marcello Piteglio, con Autoritratto di stelle, opera che rimanda all’unione fra individuo e universo.

Fino al 25 settembre. Alcune sedi sono a ingresso libero; per quelle a pagamento, riduzioni per i soci Unicoop Firenze.

Info e prenotazioni
pistoiamusei.it

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti