Eventi in Toscana a settembre

Musica, teatro, arte, sport...Molti gli appuntamenti di questa fine estate toscana

Festival Fabbrica Europa
(Firenze e Scandicci)

Dal 3/9 all’8/10 torna il “Festival Fabbrica Europa”, che in questa edizione 2020 si svolgerà al Parco delle Cascine, all’interno e all’esterno del Parc Performing Arts Research Centre, sui palchi del Teatro Studio di Scandicci (in collaborazione con Fondazione Teatro della Toscana), del Teatro Cantiere Florida e del Teatro Puccini. Ad aprire il festivalViolin Phase di Rosas (Parco delle Cascine, 3-4-5/9). Due gli appuntamenti con Enzo Cosimi che presenta un dittico dalla trilogia sulla diversità “Ode alla bellezza”: I love my sister(al Parc, il 19/9), e La bellezza ti stupirà (al Teatro Studio di Scandicci il 2/10), realizzato con le Associazioni dei senza fissa dimora. Perpendicolare è invece lo spettacolo che porta in scena la cantautrice Cristina Donà, con il coreografo Daniele Ninarello e la musica di Saverio Lanza, al Teatro Studio, il 17 e 18/9. Trilok Gurtu è uno dei musicisti più importanti della scena internazionale. Il 10/9 sarà al Teatro Puccini con un live che fonde sonorità indiane e occidentali, mentre il 12 sempre al Puccini Gianni Moroccolo presenterà il progetto musicale Alone not Alone con Edda e Giorgio Canali. Chiude il festival Alessandro Sciarroni con Save the last dance for me, con cui il coreografo ha ridato vita a un ballo bolognese in via di estinzione, la Polka Chinata, una danza di corteggiamento dei primi del ‘900 eseguita da soli uomini (Parc, 8/10). All’interno del Festival anche il “Corso della musica”, una fotografia dei vari generi musicali che prevede la realizzazione di audio e video in podcast (Parco delle Cascine, 14, 21, 28/9); la masterclass “Slittamenti” con la coreografa Cristina Caprioli, e il critico d’arte e curatore Pietro Gaglianò (Parc, 3/10) e “Dance Wall”, proiezioni di video-danza durante tutto il festival.

Info
www.fabbricaeuropa.net

Barberino Estate 2020

(Barberino di Mugello)

Prosegue fino al 13/09 il progetto partito a luglio che mette insieme la compagnia Catalyst, il Teatro comunale Corsini, il Comune, la ProLoco, i Comitati di frazione e le tante realtà sul territorio per rivivere in sicurezza piazze e vie con spettacoli, concerti, teatro per ragazzi, incontri e un festival dedicato alla narrazione. A settembre: gli All Circo nei giardini di Galliano con 1, 2, 3… Cabaret e il 4 e 6/9, al Castello e a Barberino, il terzo e quarto capitolo del Decaneurone con Riccardo Rombi. L’11, Bolle d’aria di Ruinart a Cavallina ed Elisabetta Salvatori al Teatro Corsini, in occasione della Liberazione di Barberino, in collaborazione con l’Anpi. A chiudere il sipario Vieni via con me… una festa musicale che vedrà uniti molti degli artisti protagonisti del cartellone. Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Info
prenotazione obbligatoria al 055331449 o ufficiostampa@catalyst.it. Consigliato il ritiro di un titolo di accesso presso le biglietterie del teatro. In caso di maltempo, le iniziative si svolgeranno nel teatro

Museo Novecento

(Firenze)

Eventi serali gratuiti nel chiostro e loggiato rinascimentale del Museo Novecento di Firenze. Inizio alle 21. Il 24/9 e il 2/10 letture dedicate a Pratolini con, rispettivamente, Le ragazze di San Frediano e Cronache di poveri amanti. Musica l’11/9 con la pianista Federica Bortoluzzi e il 18 le note del piano di Andrea Cassano. Il 17/9, Made in Italy, il progetto di Sergio Risaliti, direttore artistico del museo, in collaborazione con Controradio, per saperne di più sulle opere di Filippo De Pisis, Felice Casorati, Carlo Levi e Arturo Martini. Ai primi di ottobre performance in piazza Santa Maria Novella. Fino al 12/10 visitabili anche le mostre temporanee dedicate a Mario Mafai, protagonista dell’arte italiana dopo gli anni Trenta, con opere dalla Raccolta Alberto Della Ragione,e all’artista contemporanea Francesca Banchelli che presenta “I cani silenziosi se ne vanno via”.

Info:
Museo Novecento, piazza Santa Maria Novella 10, www.museonovecento.it

Scopriamo insieme “Le meraviglie di Firenze”

Visite guidate nei Musei Civici Fiorentini con riduzione 2×1 per i soci Unicoop Firenze
Il calendario su musefirenze.it

Corri la vita

Il 27/9 torna “Corri la vita”, la manifestazione per la raccolta fondi per la cura e la prevenzione del tumore al seno. Quest’anno nessuna corsa cittadina, ma una giornata all’insegna della salute e dello sport all’aria aperta, con i testimonial dell’iniziativa che si collegheranno, nel corso della giornata, attraverso i canali Facebook e Instagram dell’evento. Spazio alla cultura con l’associazione Città Nascosta e la visita gratuita a più di 50 siti culturali a Firenze e in Toscana, semplicemente indossando la maglietta ufficiale 2020. Sul sito www.corrilavita.it è disponibile una prenotazione “saltalacoda”. Fra le mete anche un tour nelle ville Medicee di Castello, Petraia, Poggio a Caiano e Cerreto Guidi. Dal 1° settembre è possibile sostenere la raccolta fondi e acquistare le magliette firmate Ferragamo, sul sito www.corrilavita.it. Iniziative anche nei Coop.fi con prodotti dedicati.

Muse Contemporanee e Note d’arte

Si chiude il 25/9 la II edizione del festival ideato e curato dall’associazione Fanny Mendelssohn, inaugurata lo scorso 28/8 al Museo delle Navi Antiche di Pisa con Duo Noir in concerto e la visita serale del museo, seguiti il 29 da Floraleda Sacchi a Villa Alta di Rigoli. I concerti di settembre: il 4, alle 21.15 alle Offcine Garibaldi, il Duo Alterno con Pink Song, con il soprano Tiziana Scandaletti e Riccardo Piacentini al pianoforte; il 10, alle 21.15, nel giardino interno, all’Hotel Bagni di Pisa, San Giuliano Terme, Claude Hauri in Frau Musika (evento gratuito), note di Bach; l’11, nello spazio esterno della Villa Medicea di Coltano, alle 18, “Marconi a Coltano”, alle 21.15, duo di violoncelli con Claude Hauri e Milo Ferrazzini Hauri; il 18, alle 21.15,Fuori e dentro le righe concerto dedicato alle opere e alla vita della compositrice M. H. Bonis con la voce narrante di Patrizia Pedron, le note di Enzo Ligresti al violino e Valter Favero al pianoforte. Infine, il 25, alle 21 (evento gratuito), al Teatro Rossini di Pontasserchio, recital di pianoforte con Antonio Di Cristofano, musiche di Schumann, Chopin, Rachmaninoff e Brahms.

Info
biglietto soci Unicoop Firenze euro 8 anziché 10. Prenotazione per tutti gli eventi, www.fannymendelssohn.eu; 3476371189 – 3478509620

Fortezza di Santa Barbara. Pistoia

Spazi aperti

(Pistoia)

Fino al 26/9 teatro, musica, danza e teatro ragazzi in vari spazi della città e della montagna pistoiese (Teatro Mascagni Popiglio e Aula Verde del Serrettone a Cutigliano). Si parte il 1°/9 alle 21.15 con un omaggio a Beethoven e Mozart con il Quartetto di Cremona alla Fortezza Santa Barbara e, a seguire, il 12, sempre alle 21.15, il concerto “Anni ruggenti”, il jazz nel cinema italiano. Il 18/9, alle 21.15, alla Fortezza, Riccardo Tesi e Banditaliana.

Il 9, alle 21, Roberto Valerio legge Aldo Fabrizi, e a seguire Massimo Grigò in Le veglie di Neri. All’interno del cartellone anche Teatri di Confine, con l’associazione teatrale Pistoiese e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus: il 2/9, a Villa Storonov della Fondazione Vivarelli, Zaches Teatro in Cappuccetto rosso nel bosco (ore 17.30 e 18.30); il 3, alla Fortezza Santa Barbara, il cantautore livornese Bobo Rondelli con Giù la maschera (ore 21.15) con apertura del cantautore Fabrizio Fusaro; a Villa Storonov, l’8, Esercizi di Fantastica (ore 18.30) con l’associazione Sosta Palmizi ispirato a Gianni Rodari e il 15 (ore 21.15) Aline Nari con Care selve. Florilegio. Dedicato ai piccoli Trame su misura (il 19/9, alle 21, Villa Storonov) con Renzo Boldrini di Giallo Mare Minimal Teatro con le fiabe de Il lupo e i sette capretti e I tre porcellini. Il 22/9, alle 21.15, al Teatro Manzoni, Donna non rieducabile di Stefano Massini con Ottavia Piccolo.

Infine, sulla montagna pistoiese, il 13/9 alle 21.15, Una vita per un’idea di e con Tommaso De Santis, sulla vita del partigiano Silvano Fedi. Il 26/9, alle 21, al Teatro Mascagni di Popiglio, Io, tu e le altre, con Chiara Riondino e Claudia Tellini, musica di Maurizio Geri e Nicola Vernuccio.

Info
www.teatridipistoia.it

Intercity Festival 2020

(Sesto Fiorentino)

Dall’11/9 al 19/10 al Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino. A settembre: l’11, 12 e 13, alle 20.30 e 22, End of Desire di David Ireland disegnato e diretto da Dimitri Milopulos, con Monica Bauco e Daniele Bonaiuti; il 19 e 20, alle 20.30 e 22, Angelo della gravità, di Massimo Sgorbani, regia di Alvia Reale con Fabio Mascagni; il 26 e 27, alle 20.30 e 22, La seconda volta di Marco Calvani, regia di Marco Di Costanzo, con Domenico Cucinotta e Miriam Russo, scene e costumi di Alexandra Auer; il 27 alle 16, Italia in fabula, un viaggio fra le fiabe popolari italiane con Enrica Pecchioli e Giulio Mayer, per bambini dai 6 ai 10 anni.

Prenotazioni 055440852 – 3460384884, info@teatrodellalimonaia.it

Alla scoperta del territorio

(Volterra Valdicecina)

Tour in bici, escursioni, passeggiate, visite guidate, laboratori alla scoperta della città di Volterra e del territorio della Valdicecina, della sua storia e dei suoi panorami mozzafiato. A settembre e ottobre, e il 22/11, escursioni nelle riserve naturali con sconti sulla quota di partecipazione per i soci Unicoop Firenze.

Prenotazione obbligatoria. Per maggiori info clicca qui…

Iscriviti alla Newsletter

Le notizie della tua Cooperativa, una volta alla settimana. Guarda un esempio

Potrebbe interessarti